Parte il “Pino Irpino” virtuale

0
577

Prende il via oggi, sabato 5 dicembre, il tradizionale viaggio senza sosta dei ragazzi del Pino Irpino.

Partirà da Zungoli alle 7.59 – ultimo comune in ordine alfabetico – e si concluderà a Senerchia alle 20.07 la lunga diretta del primo giorno che raggiungerà a distanza i primi ventiquattro comuni con oltre 12 ore di diretta.

Dalla Baronia alla Valle del Sele passando per l’Alta Irpinia, sarà un tour diverso dal solito. Invece dell’incontro in piazza per 8 minuti i carovanieri incontreranno i comitati di accoglienza e i tanti cittadini che interverranno in diretta al link irpiniativogliobene.it/pinolive

Intanto in questi giorni in tantissimi paesi si stanno organizzando iniziative solidali. Quest’anno, infatti, non ci sarà una sola raccolta, ma tante su tutto il territorio provinciale per raggiungere quante più persone possibile in questo momento di grande crisi.

E iniziano ad arrivare anche le prime foto dei comuni che hanno predisposto l’illuminazione verde di un monumento come simbolo di rinascita e di speranza. Il simbolo di quest’anno, infatti, sarà una lanterna, che ogni comitato di accoglienza donerà alla tappa successiva. Una staffetta di comunità che servirà ad unire simbolicamente ogni comune d’Irpinia.

A tutti i comuni, intanto, il Pino Irpino donerà l’opera unica del maestro Gennaro Vallifuoco,Luna con albero della vita, che vuole essere di buon auspicio per tutta la nostra terra e per le comunità.

Insomma, nonostante il grande periodo di difficoltà  che ciascuno singolarmente e collettivamente sta vivendo, siamo felici di poterci ritrovare insieme – seppur a distanza – per dimostrare l’amore per la nostra terra gridando insieme #irpiniativogliobene.