Pazienza: “A Monopoli per vincere, soddisfatto del mercato”

0
329

Vigilia di Monopoli- Avellino. Una gara delicata, come ammette in conferenza Pazienza: “Dovremo giocare col coltello tra i denti, su un campo ostico e contro una squadra in salute. Noi siamo arrabbiati dopo il ko col Sorrento, dove in superiorità numerica potevamo e dovevamo fare di più. Stiamo lavorando anche sulla difesa a quattro, che già abbiamo usato contro Juve Stabia e Crotone a gara in corso. Ricciardi? Ha avuto una brutta botta, lo valuteremo”. Sui nuovi arrivi e più in generale sul mercato invernale il tecnico di San Severo è chiaro: “D’Ausilio a campo aperto è devastante. Rocca unisce fraseggio ed inserimenti, dobbiamo valutarne la condizione. Sono soddisfatto di un mercato come quello di gennaio che è sempre difficile. Solo Garattoni non abbiamo potuto raggiungere come obiettivo, è arrivato comunque Llano che ha caratteristiche più di contenimento rispetto a Ricciardi e che dovrà trovare la condizione. Liotti è una buona alternativa a Tito a sinistra mentre De Cristofaro lì in mezzo è un ottimo recupera palloni, quello che ci serviva. Frascatore sostituirà numericamente l’infortunato Benedetti. Abbiamo infine lasciato partire chi voleva più spazio come D’Angelo. Dall’Oglio e Pezzella, rispetto a lui, hanno caratteristiche che ci possono servire ora. Pezzella è il back up di Palmiero”.