“Per ora non necessarie restrizioni ulteriori ma se necessarie non tocchino i vaccinati”

0
343
“Ad oggi non sono necessarie ulteriori restrizioni: è sufficiente far rispettare le regole esistenti. Tuttavia se la situazione della diffusione del virus in alcune regioni dovesse aggravarsi, fino ad arrivare alla zona arancione, è evidente che il prezzo delle eventuali chiusure non lo possano e non lo debbano pagare i vaccinati”
È quanto scrive sui social il Sottosegretario all’Interno Carlo Sibilia.