Perugia-Avellino, le probabili formazioni del match

0
833

COME ARRIVA IL PERUGIA – Roberto Breda dovrebbe confermare lo stesso undici che ha ben figurato allo “Zini” di Cremona. Lo schema sarà il 4-3-1-2 con Rosati che tornerà a difendere i pali biancorossi. In difesa spazio a Zanon sulla fascia destra, Pajac su quella di sinistra mentre il pacchetto arretrato sarà completato da Dossena e Belmonte. In cabina di regia ci sarà Bianco che sarà coadiuvato da Brighi e Bandinelli. In attacco Cerri farà coppia con Di Carmine, con Han alle spalle sulla trequarti.

COME ARRIVA L’AVELLINO – Assenze in difesa per mister Alfredo Novellino che non avrà a disposizione Marchizza, convocato nell’Under 20 azzurra. Al suo posto potrebbe essere schierato Falasco con Ngawa a destra mentre Kresic e Suagher completeranno la difesa a protezione della porta di Radu. Il completo di costruire la diga a centrocampo sarà affidato a D’Angelo e Di Tacchio con Laverone e Bidaoui sulle fasce. In attacco spazio ad Ardemagni, favorito su Castaldo, con Asencio alle spalle.

LE PROBABILI FORMAZIONI

PERUGIA (4-3-1-2): Rosati; Zanon, Dossena, Belmonte, Pajac; Brighi, Bianco, Bandinelli; Han; Di Carmine, Cerri. A disposizione: Nocchi, Santopadre, Casale, Monaco, Volta, Colombatto, Emmanuello, Buonaiuto, Falco, Mustacchio, Terrani. Allenatore: Roberto Breda.

AVELLINO (4-4-1-1): Radu; Ngawa, Kresic, Suagher, Falasco; Laverone, Di Tacchio, D’Angelo, Bidaoui; Asencio; Ardemagni. A disposizione: Iuliano, Lezzerini, Migliorini, Gilha, Lasik, Molina, Moretti, Paghera, Camarà, Castaldo. Allenatore: Walter Novellino.