Pianodardine, Moschella avverte Gambacorta: “Area già appesantita da Isochimica, Stir e…”

0
313

 

Vista l’ordinanza presidenziale n. 1 del 12.08.2016 con cui si autorizza, in via temporanea, l’esercizio della trasferenza e dello stoccaggio della frazione organica nell’impianto STIR di Pianodardine, ho presentato una richiesta di convocazione straordinaria del consiglio provinciale, sottoscritta da 1/5 dei Consiglieri Provinciali avente quale tema all’ordine del giorno proprio la discussione di tale ordinanza.

Dato che l’ordinanza in questione non è stata preceduta né da una riunione dei capigruppo e né da un  incontro con i consiglieri, è opportuno portare la vicenda all’attenzione di tutto il Consiglio Provinciale.

Parliamo di un’area, non molto distante dai centri urbani, già penalizzata e appesantita dalla presenza di numerosi insediamenti produttivi, dallo STIR e dalla ex Isochimica.

 La richiesta di convocazione del Consiglio Provinciale è stata sottoscritta insieme ai Consiglieri Provinciali Tuccia, Vicesindaco del Comune di Atripalda e Enrico Montanaro.