Pietro Golia, una vita controcorrente

0
444

Un omaggio a Pietro Golia, giornalista e creatore della casa editrice “Contro corrente, capace di stimolare il dibattito culturale sul Solgenitsin, su de Benoist, Pareto, Veber, Sombart, Giacinto de’ Sivo. Soprattutto diede la possibilità a tantissimi giovani giornalisti, giovani storici, giovani scrittori di  pubblicare le proprie ricerche. E’ il senso del confronto dedicato al volume ‘’Pietro Golia una vita controcorrente’’, in programma l’8 ottobre Il libro sarà presentato dal suo amico d’infanzia il professore e scrittore Ettore Donadio. La casa editrice La Nuova Controcorrente è oggi gestita dal fratello Carmine Golia.  Tanti gli amici che prenderanno parte all’incontro. La giornata sarà articolata in due momenti, sabato alle ore 10.30 di mattina e sempre sabato alle ore 17.30 di pomeriggio, presso la libreria “La nuova controcrrente” in Via Carlo De Cesare,11 a Napoli.  Il libro vuole essere una raccolta di articoli, testimonianze e immagini a circa cinque anni dalla sua scomparsa. Il lavoro è stato possibile grazie alla collaborazione di tanti carissimi suoi amici.