Pnrr e opportunità, Fdl Baianese incalza sulla progettazione

Presso palazzo "Caravita" si è tenuto il convegno sul Pnrr e le opportunità che ne  derivano dal finanziamento europeo

0
1036

SIRIGNANO – Presso  palazzo “Caravita ” si è tenuto il convegno sul Pnrr e opportunità che ne derivano dal finanziamento europeo.

Ha fatto gli onori di casa Pellegrino Peluso che si è soffermato sulle opportunità di questo strumento che va ben sfruttato.

Stefano De Laurentiis  ha invitato gli amministratori del territorio a fare squadra per un finanziamento che ha le caratteristiche identiche al piano Marshall nel dopoguerra, per la quantità di somne disponibili così come è avvenuto per la realizzazione del pozzo per l’acqua potabile a Sirignano e che ha coinvolto i comuni di Sirignano, Mugnano Del Cardinale e Quadrelle.

Antonio del Giudice, vice coordinatore regionale di Fratelli d’Italia, sulla stessa scia del coordinatore mandamentale, ha invitato gli amministratori non solo a fare squadra ma a presentare progetti credibili che possono essere usufruiti dagli utenti, e non  progetti solo per il finanziamento e che in realtà non hanno alcuna attinenza sul territorio.

Del Giudice, incalzato dalle domande rivolte dal “Corriere dell’Irpinia” con Albino Albano, e che hanno messo in luce il meccanismo talvolta farraginoso e complicato di questo strumento, ha risposto ricordando che il ministro Raffaele Fitto, già parlamentare europeo, si è fatto carico di intervenire affinché questi meccanismi per i finanziamenti siano resi più semplici e meno complessi, considerato il carico di lavoro che hanno gli uffici, spesso a corto di personale, ma che possono implementarlo anche grazie a questi finanziamenti che prevedono assunzione di personale.

Infine sul convegno la nota del coordinamento di Fratelli d’Italia del Baianese che ringrazia i partecipanti, e l’amministrazione comunale  di Sirignano  nella persona del sindaco Antonio Colucci che ha permesso di tenere presso il Palazzo Caravita l’interessante incontro dell’altra sera.

«Intendiamo  inoltre ringraziare i portavoce e gli iscritti   dei circoli presenti incontro ben riuscito soprattutto dal lato formativo. I  lavori sono iniziati con  i saluti ed alcuni cenni sul PNRR del portavoce provinciale di Gioventù Nazionale Pellegrino Peluso, a cui è seguito l’intervento di Stefano De Laurentiis responsabile del Baianese di Fratelli d’Italia- scrivono in una nota gli esponenti di Fratelli d’Italia del Bianaese – Ma l’alto valore formativo della serata lo si è avuto con l’intervento del vice coordinatore regionale di Fratelli d’Italia nonché Sindaco di Striano, Antonio Del Giudice, che ha esposto la tematica riguardante il PNRR, in modo esemplare. Il vice coordinatore, grazie alla sua preparazione ha toccato e trasmesso al pubblico presente i vari aspetti del Pnrr: dalle risorse che danno una grossa opportunità ai territori, passando per i tempi e le varie regole da rispettare per far sì che i progetti vengano poi successivamente finanziati.

Altro tema affrontato-concludono dal coordinamento-  è quello di produrre progetti di qualità e di lungimiranza. Del Giudice ha anche ricordato che bisogna fare squadra, e quindi è  opportuno che i comuni si mettano insieme per sfruttare tutte le opportunità che questo piano ci offre,  attraverso le ingenti risorse finanziarie di cui il Pnrr dispone».