Poesia del giorno. Un estratto da «Tra(me E me)» di Angelica De Gianni

0
855

Per la rubrica la poesia del giorno si segnala un estratto da: Tra(me E me). Un dialogo interiore di Angelica De Gianni (Guida editori).

C(o)rolla

Inizi a vederlo
solo quando ti crolla addosso.
Prima girava,
perfetto
Tutto sorretto
in orbita
allineato, poi è
crollato.
Ho pensato per molto tempo al mio dolore,
solo più tardi ho pesato il Tuo.