Pratola Serra, pronta la festa patronale

0
487

PRATOLA SERRA – Paese in fermento e preparativi in corso per i festeggiamenti in onore dei Santi Patroni Maria S.S. Addolorata e San Gerardo Maiella, che si svolgeranno dal 31 agosto al 2 settembre 2019 a Pratola Serra. Un appuntamento molto sentito dalla comunità, diventato un momento di affermazione della propria identità territoriale, storica e di fede . Anche per quest’anno il Comitato festa Maria SS. Addolorata e San Gerardo Maiella, la Parrocchia Maria SS. Addolorata, il Comune di Pratola Serra e la Pro Loco di Pratola Serra hanno messo a punto un programma ricco ed interessante, che tiene in considerazione lo spirito stesso della festa.

I festeggiamenti religiosi vedranno la partecipazione di Sua Eccellenza, Mons. Arturo Aiello, Vescovo di Avellino, il quale presiederà la celebrazione Eucaristica delle ore 11:00 di domenica 1 settembre. Una messa sarà celebrata anche nel pomeriggio, alle ore 18:00, alla quale seguirà solenne processione della Beata Vergine Addolorata e San Gerardo Maiella e fuochi pirotecnici a cura della ditta “La Pirotecnica” di Fabrizio Graziano e della ditta “Marano Fireworks” dei fratelli Marano di Pratola Serra.

I festeggiamenti civili, invece, inizieranno sabato 31 Agosto con “I Malamente” in concerto alle ore 21:30. Ragazzi irpini, i “Malamente” propongono un genere musicale Folk Pop che totalizza grandi consensi ed apprezzamenti, puntando a riscoprire le risorse musicali della nostra terra, l’Irpinia, abbinando ai testi tradizionali un sound innovativo. Domenica 1 Settembre, a conclusione della processione, invece, ad allietare la serata ci sarà “La grande banda del Cilento – Città di Agropoli”, che come ogni anno offre una musica ed un’esecuzione di qualità. A chiudere la tre giorni di festa, saranno gli “Après La Classe”, gruppo musicale ska ed electro rock italiano in concerto il 2 settembre. La band, originaria di Aradeo, in provincia di Lecce, assume una fisionomia definitiva nel 1999 ed esordisce ufficialmente nel 2002 con l’etichetta Edel Italia. L’album di debutto è “Après la Classe” (2002), il cui brano “Paris” diventa subito una hit nelle discoteche e nelle radio italiane venendo anche scelta, nel 2006, come sigla di uno spot televisivo nazionale e come sigla di apertura del programma “Le Iene”. La band ha anche all’attivo collaborazioni con gruppi affermati come i Sud Sound System e artisti noti come Caparezza e Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, quest’ultimo presente anche nell’ultimo disco. Dopo anni di palchi calcati tra Italia e resto del mondo, hanno modificato nel tempo il loro sound in una sorta di Dub-Rock con contaminazioni Electro-Rock. La band, infine, ha scritto e cantato anche delle canzoni in francese, lingua madre del cantante.