Premio letterario “L’Inedito”, ad Andretta sulle tracce del De Sanctis

0
502

La macchina organizzativa del Premio Letterario Nazionale “L’Inedito – sulle tracce del De Sanctis” della XVI edizione è alle battute finali. C’è grande attesa per la consegna dei circa 40 premi da assegnare per varie categorie: le sezioni poesia, romanzo, racconto e teatro; paesi in lettere; Associazioni; Comune di Andretta; premio speciale alla memoria “Giandonato Giordano”; Francesco De Sanctis; Cultura; Rivista storica del territorio. L’appuntamento è per sabato 9 dicembre alle ore 16.30 presso l’Auditorium comunale – Largo Incoronatella – di Andretta.

E’ Sara Guglielmo assessore alla Cultura del comune di Andretta a sottolineare come «Ospitare ad Andretta per il secondo anno consecutivo il Gran Galà del Premio letterario nazionale L’Inedito – sulle tracce del De Sanctis – è un onore e motivo di orgoglio. La sinergia e la collaborazione tra la Delta3 edizioni e il Comune di Andretta, insieme altri Comuni e Associazioni del territorio hanno permesso un legame tra le nostre realtà territoriali, nonché opportunità per le stesse di far conoscere le proprie risorse culturali. Termino con una citazione di Gadamer che racchiude alla perfezione il senso del Premio: “La cultura è l’unico bene dell’umanità che, diviso fra tutti, anziché diminuire diventa più grande”».

La cornice della manifestazione sarà arricchita anche dalla presenza di una esposizione di lavori realizzati dall’artista, pittrice di Andretta, Mariele Caruso.