Premio Sorellanza, tutto pronto per la III edizione

0
359

NOLA (NA) – Sabato 9 Ottobre 2021 alle ore 18,00 presso l’Hotel dei Platani si terrà il “Premio Sorellanza” giunto con successo alla terza edizione e che vede come protagoniste sette donne, famose e meno famose, che si sono distinte nel sociale per iniziative rivolte alla crescita ed al potenziamento umano. Ospite d’onore della serata la cantante partenopea Monica Sarnelli che con la sua arte raddoppia la capacità di emancipazione delle altre donne L’evento, a cura dell’associazione My Emoton Life, gode del patrocinio del Comune di Nola e della Pmi International-Confederazione delle imprese nel mondo.

Nasce dal presupposto che le donne possano, in quanto madri e generatrici della vita, rappresentare la chiave per una società non più incentrata sulle dipendenze ,sul superficiale appagamento degli istinti e sulla logica della competizione. La visione dei fondatori della My Emotion life, Stefania Guarracino, Pedagogista, Docente, Scrittrice e Giampiero Guarracino, Naturopata pone infatti le donne come figure in grado di innescare un processo naturale di cooperazione necessaria per costruire una realtà finalmente umana.

Nella prima edizione è stata premiata, tra le altre, la nota Psicoterapeuta Maria Rita Parsi già membro dell’ONU con uno spettacolo denominato “Il Viaggio di Bel” che si è tenuto all’Hotel Giordano Bruno di Nola.

Quest’anno sono numerose le figure di spessore coinvolte ricordiamo tra le altre Donatella Massimilla, Regista del CETEC (Centro Europeo Teatro e Carcere),Drammaturga e Operatrice di teatro in carcere, Giovanna Secondulfo ,Docente e Poeta impegnata nel sociale e Giovanna Smeraglia Dirigente del Tribunale di Nola e ideatrice di un’associazione per lo sviluppo e potenziamento dei giovani. La grande novità di questa terza edizione è la rappresentazione teatrale a cura del collettivo Gli Ultimi saranno dal titolo “La lupa nella gabbia” con la regia di Federica Palo. L’evento è gratuito con ingresso su prenotazione al fine di rispettare tutte le norme anti covid, i partecipanti dovranno esibire il green pass come da normativa vigente.