Prende forma il programma dell’estate: grandi ospiti come Ghemon, Bennato e Abete

0
412

Se ne era già parlato, ma è ora ufficiale. Sarà Ghemon ad infiammare Avellino per il Ferragosto, precisamente nella notte del 16. Ha preso infatti forma il cartellone estivo, lungo ben quaranta giorni. Si partirà dal 1 agosto con Luca Abete e un suo spettacolo. All’incontro con la stampa di questa mattina presso il Comune, oltre al sindaco Festa, il vicesindaco Laura Nargi e gli assessori: Luongo, Negrone, Genovese e Mazza.

Spazio ai gruppi locali, dai Malamente ai Molotov d’Irpinia, per passare anche da big come Eugenio Bennato e Livio Cori. Eventi non solo in centro città, ma anche nelle periferie, come: San Tommaso, Picarelli, Valle.

Non mancheranno inoltre: il Palio della botte, i fuochi d’artificio e tanto divertimento anche per i più piccoli. Ha dichiarato l’assessore Luongo: “Abbiamo lavorato, insieme ai due Direttori Artistici, Roberto D’Agnese e Gianni Simioli, giorno e notte, in pochissimo tempo, per dare alla comunità avellinese vivacitá ed entusiasmo, elementi propedeutici per rendere Avellino attrattiva per la provincia e per l’intera Regione. Il programma completo, che prevedrà anche le attività delle varie associazioni avellinesi, sarà comunicato e pubblicato nei prossimi giorni con un’apposita conferenza stampa e campagna di comunicazione”.