Prevenzione e repressione di reati ambientali, denunciati due amministratori di un’industria di pellet

0
791

I Carabinieri della Stazione Forestale di Summonte, all’esito di una serie di controlli tesi alla prevenzione e alla repressione dei reati ambientali, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino i due amministratori di un’industria di pellet di Avella.

Nello specifico, all’esito delle verifiche svolte unitamente ai colleghi della Stazione Forestale di Monteforte Irpino, sono emerse delle discordanze tra lo stato di fatto rilevato e quanto riportato nella “AUA” (Autorizzazione Unica Ambientale) rilasciata all’azienda.