Processo bis calcioscommesse, la Procura conferma tutte le richieste

0
356

 

Si è tenuto ieri il processo bis relativo al calcioscommesse. Dopo 45′ minuti in cui accusa e difesa hanno preso la parola, la Procura Federale ha confermato le richieste fatte in primo grado, ovvero: sei mesi di squalifica per Arini, Castaldo e Pisacane per omessa denuncia. 9 mesi di inibizione al patron Taccone e sei anni di squalifica per Izzo e Millesi. Infine, quindi, confermata la richiesta di 7 punti di penalizzazione all’Avellino. Entro 10 giorni la sentenza con Taccone che si è detto arrabbiato per essere stato chiamato in causa nonostante la sua innocenza.