Processo Money Gate, richiesta di retrocessione per l’Avellino

0
815

Processo “Money Gate” per la presunta combine fra Avellino e Catanzaro. L’accusa ha richiesto l’inibizione per 5 anni per il presidente Walter Taccone e 4 anni per il ds Enzo De Vito, è la retrocessione di entrambe le società coinvolte nello scandalo.