Promuovere il territorio: le Pro loco a Chianche con le aziende dell’area Greco di Tufo

0
664

Si sono sono riunite a Chianche le Pro Loco dell’area del Greco di Tufo per discutere lo sviluppo futuro del territorio in concerto con le aziende locali. Positivo il confronto tra le varie Pro Loco e i produttori votivinicoli.

Sono intervenuti Antonio Franzese presidente della Pro Loco di Chianche; Teobaldo Acone Ambasciatore Irpino di Città del Vino; Giuseppe Silvestri presidente Unpli provincia di Avellino e presidente della Pro Loco di Santa Paolina; Mario Ciampi presidente della Pro Loco di Tufo; Pietro Rosato presidente della Pro Loco di Altavilla Irpina; Felice Pastore direttore del Gruppo Archeologico Salernitano.

Importante è stata la presenza delle aziende: Feudo De Planca, Macchialupa, Corpo Romano, azienda agricola Alessandro Desiderio, Manimurci, Montesole.
Si sono confrontati sul Greco di Tufo per definire le strategie di promozione del territorio.
Una discussione unica che ha visto da un lato persone che da anni si impegnano nella promozione e valorizzazione dell’area e dall’altro giovani imprenditori che hanno deciso di credere nel proprio paese e sviluppare un’azienda sul territorio.
È avvenuto un confronto tra diverse generazioni che hanno lo stesso obiettivo: promuovere un’idea di sviluppo per il proprio territorio.