Raccontiamo la diversa abilità, arriva il riconoscimento della IHRC

0
317

Arriva dalla I.H.R.C., International Human Right Commission, il riconoscimento all’incontro del M.I.D. sul Tema “Conosciamo e raccontiamo la diversa abilità”.

L’iniziativa promossa dal Movimento Disabili in collaborazione con il Responsabile dell’U.O.C. di Riabilitazione dell’A.S.L. di Avellino Dr. Mariano Malanga, la Misericordia di Avellino, la Dottoressa Angela Marcarelli, Coordinatrice dell’Assemblea Territoriale Cittadinanzattiva Montefalcione- Avellino- Bassa Irpinia, la Rete Tribunale per i diritti del malato di Avellino, l’Aism (Associazione Italiana Sclerosi Multipla), con il Patrocinio morale dei Comuni di Mercogliano e Pietradefusi, della I.H.R.C. (Internazional Human Right Commission in Italy) e di Cesvolab centro Servizi per il Volontariato e con il sostegno della Santaniello Moto S.R.L.S. di Comiziano (Na) ha incontrato grazie al Coordinatore Nazionale della stessa Commissione il Cav. Pietro Sicurelli il plauso della IHRC

Al centro del confronto la volontà di promuovere la nascita di un dipartimento regionale della disabilità a guida M.I.D. in collaborazione con l’Associazione Alta Irpinia Solidale già promotore insieme allo stesso M.I.D., che in futuro potrà anche rivestire carattere nazionale, confidando nel supporto soprattutto dei cittadini e delle amministrazioni comunali a partire da Mercogliano