Raid contro CGIL Salerno, la solidarietà di Gambardella e Zambrano

0
310
“Il raid vandalico che qualche notte fa ha provocato la  devastazione della sede Filt CGIL di Salerno ci indigna e ci preoccupa. I sindacati sono presidi di partecipazione consapevole e attiva dei lavoratori: chi li attacca con questi metodi brutali colpisce al cuore la democrazia. Alla CGIL salernitana e campana va tutta la nostra vicinanza e solidarietà.
In questa campagna elettorale non sono mancati purtroppo gli approcci aggressivi di alcuni esponenti politici che, mettendo in discussione il rispetto delle idee altrui incoraggiano atti come quelli accaduti a Salerno. Da +Europa un appello ai politici italiani, a qualsiasi livello e in ogni sede: teniamo i toni bassi e parliamo delle proposte importanti per gli italiani. Serietà e sincerità: questo deve accompagnarci in questa ultima settimana di questa campagna elettorale, per offrire agli italiani la possibilità di maturare una scelta davvero consapevole”. Così in un nota Manuela Zambrano e Bruno Gambardella, candidati capilista alla Camera e al Senato di Più Europa con Emma Bonino e dirigenti nazionali del partito.