Reddito di cittadinanza addio, da lunedì le domande per l’assegno di inclusione

0
584

Addio al Reddito di cittadinanza, a partire da lunedì 18 dicembre 2023, sarà possibile presentare domanda per l’assegno di inclusione (Adi), un contributo economico e di inclusione sociale e professionale.

Possono presentare la domanda le famiglie con al loro interno una persona in una delle seguenti condizioni:con disabilità; minorenne; con almeno sessanta anni di età; in condizione di svantaggio e inserito in un programma di cura e assistenza dei servizi sociosanitari territoriali certificato dalla pubblica Amministrazione.

Per presentare la domanda occorre possedere i requisiti,  e avere attestazione ISEE vigente al 31 Dicembre 2023, la domanda può essere presentata in una delle seguenti modalità:

direttamente dal sito internet www.inps.it, accedendo tramite SPID, Carta Nazionale dei Servizi o Carta di Identità Elettronica nell’apposita sezione dedicata all’Adi; presso i Patronati.

La nuova misura di ssotegno economico e inclusione sociale entrerà in vigore il primo gennaio 2024. L’importo massimo annuo è di seimila euro, incrementabile in base alla composizione del nucleo familiare e alle necessità abitative.