Restrizioni da coronavirus: “Si andrà oltre il 3 aprile”

0
1263

Il ministro per gli Affari regionali, Francesco Boccia, è intervenuto ieri pomeriggio in diretta a Sky Tg24 e ha dichiarato: “Nessuno di noi fa delle previsioni, non sarebbe corretto, il consiglio dei ministri valuterà i dati di questa settimana. Penso che sarà inevitabile, ma lo deciderà il Consiglio dei ministri”.

Boccia ha aperto anche a ipotetiche misure più restrittive: “Come abbiamo detto il Paese al 90% è fermo e ciò ci consente di far funzionare tutto. Però rispetto ai comportamenti la verità è una sola: il vaccino è ognuno di noi, è il nostro comportamento. Il presidente del Consiglio fa più riunioni al giorno con ministri diversi e il governo sta valutando. Se si tratterà di fare una stretta ulteriore che incida sui comportamenti la faremo. Molti italiani stanno facendo delle cose straordinarie, ma se diciamo restate a casa e poi vanno a fare la corsetta non va bene. Su questo potrebbero esserci ulteriori restrizioni”.