Riciclaggio di auto rubate, la scoperta

0
529

I Carabinieri della Stazione di Lacedonia hanno denunciato un 25enne del luogo ritenuto responsabile del reato di “Riciclaggio”.

Qualche mese fa il giovane, a seguito di sinistro stradale, aveva danneggiato irreparabilmente la propria autovettura; acquistava quindi un veicolo dello stesso modello e colore, provento di furto, sul quale trapiantava il numero di telaio ed apponeva le targhe dell’auto incidentata.

La realtà dei fatti emergeva all’esito di un controllo da parte dei Carabinieri.

Per il 25enne è quindi scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Sottoposti a sequestro sia il veicolo incidentato che quello oggetto di furto.

Sono in corso indagini da parte dei Carabinieri finalizzate a risalire al proprietario dell’autoveicolo oggetto di furto e all’identificazione di possibili complici del denunciato.