Rifiuta di farsi identificare poi impatta contro un’auto

0
428

Un trentenne di Gesualdo è stato denunciato dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Montella per i reati di “Resistenza a pubblico ufficiale” e “Rifiuto di indicazioni sulla propria identità personale”.

È accaduto nella serata di ieri a Montemarano. Il giovane, nel corso di un normale controllo da parte dei Carabinieri, ha ostacolato le operazioni di identificazione, rifiutando di declinare le proprie generalità. Quindi, per sottrarsi agli accertamenti, ha tentato di allontanarsi, impattando con la sua autovettura contro un veicolo parcheggiato, senza riuscire a divincolarsi.

Il trentenne, già noto alle Forze dell’Ordine, è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.