Rifiutano il test alcolemico e minacciano i pubblici ufficiali, denunciati

0
399

I Carabinieri della Compagnia di Montella hanno deferito in stato di libertà un 20enne ed un 30enne di Fontanarosa, già noti alle Forze dell’Ordine, ritenuti responsabili del reato di “Minaccia a Pubblico Ufficiale”.

È accaduto in orario serale a Paternopoli: le pattuglie della locale Stazione e dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Montella erano impegnate in un normale servizio di perlustrazione del territorio quando sono intervenute per un sinistro stradale, fortunatamente senza feriti e senza il coinvolgimento di altri veicoli.

I due giovani, in evidente stato di ebbrezza, fin da subito hanno dimostrato di non gradire il controllo, proferendo nei confronti dei militari operanti frasi minacciose e offensive.

Alla luce delle evidenze emerse, i due soggetti sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Avellino e l’automobilista anche per aver rifiutato l’invito di sottoporsi al test alcolemico, con contestuale ritiro della patente di guida.

Avellino, 30 novembre 2021.