Ritenta il suicidio e questa volta ci riesce

0
587

Villamaina – Dopo due mesi tenta di nuovo il suicidio e questa volta ci è riesce: 84nne ritrovato senza vita dopo che il 14 aprile scorso, i carabinieri furono allertati da un biglietto che lo stesso anziano aveva lasciato su un tavolo del Municipio, un biglietto con intenzioni suicide.

Intercettato in extremis, l’uomo si era scusato e aveva promesso ai carabinieri di non fare più gesti estremi: “Maresciallo, ho fatto una sciocchezza. Mi scuso con tutti”: furono queste le sue parole. Questa volta, però, l’87enne è riuscito purtroppo nel suo intento. Con un coltello da cucina, si è tagliato la gola. Il suo corpo, senza vita, è stato ritrovato dai carabinieri nei pressi della scuola.