Rivive al chiostro del convento di Serino il rito del presepe

0
317

A ottocento anni dal primo presepe di Greccio, con lo stesso spirito di Francesco, la Famiglia Francescana di Serino è pronta a regalare la dolcezza del Bambino di Betlemme il 29 e 30 Dicembre e 5 e 6 Gennaio, dalle 18 alle 22, con il tradizionale e ormai storico Presepe Vivente, arrivato alla sua dodicesima edizione.

A partecipare alla Rievocazione saranno cinquanta figuranti, bevande e piatti caldi per potersi riscaldare nell’antica osteria. Passeggiando per lo storico chiostro del convento e i luoghi ad esso adiacenti sarà possibile immergersi negli antichi mestieri, nel palazzo di Erode e nella capanna dei Re Magi. E ancora, animali veri per la gioia dei più piccini e ovviamente la natività, avvolta tra preghiera e silenzio, fulcro del presepe, per concedersi qualche minuto per ammirare la grandezza della Sua nascita. L’ingresso è gratuito, unica regola: gustarsi la gioia del Natale in fraternità.