“Romantico Italiano” di scena alla chiesa del Carmine

0
566

Si intitola “Romantico italiano” il concerto in programma il 30 marzo, alle 19, organizzato dall’associazione A.P.S. Accademia Musicale Irpina presso la Chiesa del Carmine di Avellino

Ad esibirsi l’Infinitum Duo, composto dal violoncellista Sergio De Castris e dal pianista Giuseppe Giulio Di Lorenzo, due musicisti irpini che dal 2011 hanno dato avvio a una feconda collaborazione.

Specializzati nelle più importanti istituzioni italiane come l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma e la Scuola di Musica di Fiesole (FI), i due musicisti proporranno  un entusiasmante programma; un  viaggio tra le note nel quale verranno eseguiti brani  di compositori italiani compresi in un periodo storico che spazia da fine ‘700 a inizio ‘900 caratterizzati dal comune denominatore di una scrittura originale per violoncello e pianoforte. Donizetti, Leoncavallo, Busoni, Gnecchi, Baci, Scognamiglio gli autori (più e meno noti ).