“Salute e Volontariato, sinergie a sostegno delle aree interne”, il convegno a Montecalvo Irpino

Nel corso dell'iniziativa verrà consegnato un defibrillatore alla comunità e presentato il nuovo corso BLS D del CSV Irpinia Sannio ETS

0
517

E’ in programma domani mattina alle ore 10.00 presso la Sala conferenze del Castello Pignatelli di Montecalvo Irpino il convegno su “Salute e Volontariato, sinergie a sostegno delle aree interne” promosso da Pubblica Assistenza Montecalvo Irpino e CSV Irpinia Sannio ETS.

Dopo l’introduzione del presidente della locale Pubblica Assistenza Tarquinio Lo Casale, interverranno Mirko Iorillo sindaco di Montecalvo Irpino, Fabio Della Marra Scarpone sindaco di Savignano Irpino, Prospero Violante presidente del Comitato regionale Anpas Campania, Rosaria Bruno dirigente CTO Emergenza territoriale 118 Asl di Avellino, Augusto Morella presidente Ambito sociale A1, Raffaele Amore presidente del CSV Irpinia Sannio EST, Nicola Luigi Norcia sindaco di Greci, Marcello Zecchino sindaco di Montaguto, Emilio Salvatore sindaco di Casalbore, ed Enrico Franza sindaco di Ariano Irpino. 

Le conclusioni saranno affidate al direttore generale dell’Asl di Avellino Mario Ferrante. Modera i lavori il direttore del CSV Irpinia Sannio ETS Maria Cristina Aceto.

Nel corso dell’iniziativa, che vedrà la partecipazione delle istituzioni e delle associazioni del territorio, verrà consegnato un defibrillatore alla comunità di Montecalvo Irpino e verrà presentato il nuovo corso di formazione teorico-pratico di BLS-D adulto e pediatrico per laici organizzato dal CSV Irpinia Sannio ETS.