Sanità, Sarno: “Mai più nomine politiche, questi giochetti penalizzano i cittadini”

0
275

“La sanità ad Avellino e provincia vive il suo momento più buio. Strutture chiuse, servizi sanitari erogati a singhiozzo e cliniche private sempre privilegiate, sono le cause principali dei tanti disagi che i nostri cittadini devono subire”.

E’ quanto dichiara la candidata alle elezioni regionali del M5s Maura Sarno che prosegue: “Il Movimento 5 Stelle ha già preparato un esposto alla Corte dei Conti per gli accordi presi dalla Regione Campania con la sanità privata. Il danno erariale stimato è di circa 20 milioni di euro, concessi alle cliniche private in piena emergenza Covid.

Per tutti questi motivi, chiediamo e pretendiamo una sanità più vicina al cittadino, efficiente e meritocratica. Mai più nomine politiche nella sanità campana perché i giochetti della politica non devono penalizzare il cittadino. Molte nomine in ambito sanitario servono a rendere più forte un sistema clientelare, fatto solo di favoritismi e con lo scopo di generare il consenso elettorale” conclude la candidata dei pentastellati.