Sanremo, secondo i bookmakers sarà duello tra Geolier e Angelina Mango

0
251

L’esito a sorpresa della serata cover ha delineato anche la corsa per la vittoria finale di Sanremo. I bookmaker non hanno dubbi: sarà una sfida a due tra Geolier – vincitore al venerdì – e Angelina Mango, seconda dietro al rapper napoletano. I quotisti di Snai e William Hill vedono però Geolier di poco dietro alla rivale: Angelina parte leggermente favorita tra 2 e 2,10 rispetto a Geolier, che accorcia e insegue a 2,50 (ieri era a 3.75). Convince sempre meno Annalisa, che ha visto la sua quota addirittura raddoppiarsi: dal 3,75 di inizio Festival è ora in lavagna a 7,50. Perdono terreno dalla coppia di testa anche gli altri: Irama e Loredana Bertè, ieri proposti a 10, si giocano ora rispettivamente a 15 e 20, mentre Ghali sale a 25. L’unico a recuperare posizioni è Mahmood: l’ipotesi del suo terzo trionfo a Sanremo è crollata da 33 a 17.

PROSSIMO CONDUTTORE – Se il 74° Festival di Sanremo si avvia ormai all’epilogo, il 75° è già pronto a nascere. Con cinque conduzioni – secondo solo a Pippo Baudo e Mike Bongiorno – e un successo testimoniato anche dai numeri di questa edizione, Amadeus ha segnato un’epoca del festival di Sanremo. Ma ora tutti si chiedono: chi ne raccoglierà l’eredità? Gli esperti di Snai hanno già individuato un favorito per la successione: Alessandro Cattelan, in lavagna a 3,50.  Il suo nome è il più gettonato, anche perché già presente nel palinsesto Rai con il programma in onda su Rai2 “Stasera c’è Cattelan”. Ma non si esclude un grande ritorno per Sanremo 2025: a 5,50 l’ipotesi Carlo Conti, direttore artistico dal 2015 al 2017, mentre si sale a 6,50 per Fabio Fazio, già al timone della kermesse quattro volte, e Paolo Bonolis, che condurrebbe il Festival per la terza volta. La prima donna in quota è Maria de Filippi, già sul palco dell’Ariston come co-conduttrice, ma mai da direttrice artistica: l’ipotesi si gioca a 7,50. Più lontane a 15 altre due presentatrici storiche di Mediaset come Ilary Blasi e Barbara D’Urso.