Sant’Angelo dei Lombardi, controllo del territorio da parte dei Carabinieri

0
447

 

L’incremento dei servizi posti in essere dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino, che ha visto il rafforzamento dei controlli tesi soprattutto a scongiurare la guida in stato dei ebbrezza, ha portato nuovi risultati.

I Carabinieri della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi, hanno effettuato posti di controllo, principalmente nei centri abitati di Lioni e Calitri, nel corso dei quali sono state eseguite svariate perquisizioni ed elevate contravvenzioni alle norme del Codice della Strada, soprattutto per la guida pericolosa.

Il bilancio complessivo è stato di due persone denunciate per guida in stato di ebbrezza e altre due sanzionate amministrativamente per il medesimo illecito, poiché sorprese con tasso alcolico tra 0.5 e 0.8 grammi/litro; 72 le autovetture controllate e 105 le persone identificate.

In Calitri, i Carabinieri del Radiomobile e della locale Stazione, sottoponevano ad alcoltest i conducenti di due veicoli, all’esito del quale i due, un ragazzo di 22 anni ed un 76enne del luogo, venivano trovati positivi, con valori ben oltre la soglia consentita dalla legge. Per entrambi è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, perché ritenuti responsabili del reato di guida in stato di ebbrezza: patenti di guida ritirate e veicoli sottoposti a fermo amministrativo.