Sant’Angelo dei Lombardi: “Se ne va un pezzo della storia irpina”

0
3419

Con il Padre della Protezione Civile se ne va un pezzo della storia dell’Irpinia e delle comunità locali. L’Amministrazione Comunale facendosi interprete della profonda riconoscenza nell’uomo e nel politico, diventato Commissario per la ricostruzione nei giorni difficili del terremoto dell’80, ricorda l’uomo delle Istituzioni, capace di essere vicino alla gente nell’impegno per il bene comune. Un grande Italiano per la sua lungimiranza e la concretezza nelle politiche di prevenzione.

Sant’Angelo esprime tutta la sua gratitudine per la professionalità, l’umanità e la grande disponibilità per la nostra gente e per il territorio intero.

Lascia un eredità importante per aver coniugato la politica come missione nel segno della solidarietà e della capacità di saper ascoltare.

L’Amministrazione Comunale, vicino ai suoi familiari, proclama per Martedì 29 Gennaio 2019