Scoperto a Contrada odontotecnico che esercitava illecitamente la professione di dentista

0
517

Nei giorni scorsi, le Fiamme Gialle del Gruppo di Avellino, dirette dal Magg. Silverio Papis  hanno individuato e sottoposto a sequestro uno studio dentistico a Contrada, gestito da un odontotecnico che esercitava la professione medica odontoiatrica senza mai aver conseguito la relativa laurea magistrale, né la specializzazione ed iscrizione all’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri.

Nel corso dell’intervento, i militari hanno constatato la presenza di un “riunito dentistico”, di attrezzatura e strumentazioni specifica per la professione odontoiatrica, di altri materiali ad uso dentistico, farmaci, nonché documentazione varia.

Tutto il materiale presente presso lo studio è stato sottoposto a sequestro probatorio, assieme alla documentazione rinvenuta, che risulterà utile anche alla ricostruzione del volume d’affari dello studio abusivo, per il recupero a tassazione degli introiti illecitamente accumulati e sottratti all’imposizione fiscale.

L’uomo, di 58 anni, residente a Mercato San Severino (SA), è stato denunciato all’A.G. di Avellino per il reato di “esercizio abusivo della professione”.