Serata nel segno della danza al Teatro Gesualdo

0
664

Serata nel segno della danza al Teatro “Carlo Gesualdo” di Avellino. Domani sera, mercoledì 13 novembre, appuntamento con il primo spettacolo del Cartellone “Teatro Danza”.

L’appuntamento è con “Vivianesque”, balletto in un solo atto della Compagnia Korper. L’esibizione è un affresco delle opere di Raffaele Viviani reinterpretate attraverso il linguaggio della danza contemporanea.

Un omaggio al teatro del grande commediografo, attore e regista napoletano, attraverso i corpi dei ballerini impegnati in mirabolanti coreografie che ne restituiscono il senso, gli umori, i colori, alla luce di una Napoli odierna.

Una serie di quadri che come vasi comunicanti confluiscono l’uno nell’altro senza soluzione di continuità: il lavoro e i mestieri, la malavita, i guappi e le prostitute, il teatro nel teatro. La maggior parte delle canzoni sono cantate dal vivo in scena da una delle più belle voci della scena contemporanea, Lalla Esposito.

Il Teatro “Carlo Gesualdo” ricorda che da oggi, martedì 12 novembre, sono in vendita i biglietti per gli otto spettacoli del Cartellone “Tradizione & Comicità”.

Per acquistare l’abbonamento per l’intera rassegna c’è invece tempo fino al 23 novembre,  data del primo spettacolo con Carlo Buccirosso e l’imperdibile commedia tutta da ridere “La rottamazione di un italiano per bene”.