Serino sotto choc: 55enne agente di Polizia Penitenziaria si toglie la vita

L'uomo che prestava servizio presso il carcere di Ariano irpino si sarebbe suicidato stamattina all'interno della propria abitazione.

0
1367

Choc a Serino, un 56enne agente di Polizia Penitenziaria si è tolto la vita all’interno della propria abitazione, in località a Serino. La tragedia è avvenuta nella tarda mattinata nel comune irpino. Sul posto è intervenuto il personale del 118, che non ha potuto fare altro che constatare il decesso. Sono intervenuti i militari della Stazione Carabinieri di Serino e il magistrato di turno della Procura di Avellino insieme al medico legale per una prima ispezione sulla salma. Non si conoscono ancora  i motivi, che avrebbero spinto l’uomo a compiere l’estremo gesto.   Da quanto si apprende il 56enne, sposato, con due figli,  non aveva problemi familiari, nè economici nè di salute. Sotto choc i suoi colleghi e il personale del carcere di Ariano, dove il 56enne prestava servizio.