Si lancia dal balcone per sfuggire ai controlli antidroga

0
564

Si è lanciato dal balcone all’arrivo dei carabinieri e delle unità cinofile per sfuggire ai controlli antidroga, rischiando la vita. E’ quanto accaduto a un uomo di origine marocchina, 47 anni, residente a San Sossio Baronia. Un blitz movimentato che ha rischiato di finire in tragedia.

L’uomo si trova ora ricoverato presso il Moscati di Avellino e non è in pericolo di vita.