Siamo comete, siamo come te: da Matilde Serao a Eleonora Duse, la forza delle donne

Nel vo,ume curato da Miranda e Carrella il coraggio di chi ha provato a cambiare il mondo

0
337

Un omaggio alle donne che hanno sfidato i confini e provato a cambiare il mondo con il loro coraggio. E’ l’idea da cui nasce il volume “Siamo Comete, siamo come te”, curato con passione da Filomena Carrella ed Elvira Miranda.

A prendere forma i ritratti di 28 donne che hanno influenzato e modellato la società attraverso gli strumenti dell’arte, della scienza, della politica. Da icone della letteratura come Matilde Serao e Eleonora Duse, a figure indimenticabili della cultura popolare come Raffaella Carrà e Sophia Loren, a  scienziate come Beatriz Bernal o ancora donne che hanno offerto il loro contributo al mondo della politica come Tina Anselmi. Un libro creato dalle donne per le donne. Le 31 autrici di questo libro sono professioniste, insegnanti, giornaliste e libere pensatrici, unite dalla convinzione che le storie delle donne meritino di essere raccontate e celebrate con la stessa passione e impegno riservati alle grandi figure maschili della storia.

Nessuna divisione in capitoli ma un unico viaggio avvincente attraverso la vita e le realizzazioni straordinarie di donne che hanno affrontato sfide, superato ostacoli e lasciato un segno indelebile nel mondo che l’hanno circondate. Attraverso narrazioni coinvolgenti e dettagliate, è possibile riscoprire le loro esistenza, la loro determinazione e audacia.

“Con ‘Siamo Comete, siamo come te’, volevamo creare uno spazio in cui le storie delle donne potessero brillare,” hanno dichiarato le curatrici Filomena Carrella ed Elvira Miranda. “Questo libro è un tributo a tutte le donne che hanno lottato per la loro voce, per i loro diritti e per il loro posto nella storia. Speriamo che possa ispirare le donne di oggi a perseguire i loro sogni e a non smettere mai di lottare per ciò in cui credono. Questo libro è un’ode alla forza, alla resilienza e alla determinazione delle donne che hanno illuminato il cammino per le generazioni future. E’ un richiamo potente a riconoscere e celebrare il contributo straordinario delle donne alla storia dell’umanità e a continuare a lottare per un mondo più equo, inclusivo e rispettoso delle donne ovunque”.

“Alle donne e agli uomini che non si arrendono mai” – commentano ancora le due curatrici – è un motto che accompagna per mano tutte le persone che in qualche modo rendono la loro vita e quella di coloro che li circondano speciale. Per questo libro, oltre alle autrici delle 28 storie, anche la copertina, l’introduzione, la prefazione e la postfazione e le illustrazioni grafiche sono state realizzate da donne che combattono giornalmente per affermare il loro posto nel mondo: Maria Masi, Carmela Maietta, Virginia Carrella, Eliana Iuorio, Natalya Savino Kochetova.

A impreziosire il libro i contributi di Ettore Donadio, giornalista e scrittore che ha contribuito all’arricchimento di alcuni dei testi e di Ermanno Corsi, ex presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania,  scrittore, saggista, sceneggiatore, regista.

Le autrici dei racconti sono: Carmela Veneziano, Maria Gabriella Chirri, Francesca Miranda, Consiglia Carbone, Lina Capone di Mauro, Lina De Cicco, Floriana Guerriero, Rita Aprile, Valentina de Giovanni, Michele Mortella, Angela Villa, Filomena Carrella, Elvira Miranda, Antonietta Sorrentino, Marianna Guida, Annamaria Silvestro.Filomena Menichini, Marika Vangone,Anna Capasso, Gaetana Morgese, Anna Maria Ciuffa, Virginia Carrella, Jussara Alvarez, Emanuela Sica, Anna Bruscino, Magda Mancuso, Regina Schrecker.