Siamo Pratola Serra: “Il consiglio farsa sui progetti sociali, il solito teatrino messo in piedi dagli Aufiero”

0
972

Il consiglio comunale straordinario del 31/10/17 era stato indetto dalla
maggioranza Aufiero, e l’argomento proposto al voto era “la sospensione al
01.11.2017 di tutti i progetti sociali in essere”.

Ma conoscendo i nostri amministratori, sapevamo bene anche l’epilogo
della seduta. Ora, delusi della nostra assenza che ha rovinato la Kermesse, si
affrettano ad emettere comunicati richiamando alla responsabilità.

Si sono bocciati da soli il punto all’ordine del giorno che
avevano loro stesso proposto! Infatti: Il primo cittadino, Aufiero Emanuele,
propone all’Aula la sospensione istantanea dei progetti sociali, perché in
corso verifiche da parte dell’Autorità Giudiziaria, ma immediatamente arriva la
mozione dell’ex primo cittadino, Aufiero Antonio, che chiede di votare contro
la risoluzione del fratello sindaco. Praticamente se la sono suonata e cantata
da soli, si sono fatti una domanda e si sono contraddetti nella risposta. Una
sceneggiata degna delle migliori performance di Gigi Marzullo.

Ora si affrettano a fare appelli alla responsabilità, al mancato
confronto etc. etc., ma non riusciamo a capire a quale confronto ci si
riferisce, visto che l’intera maggioranza ha votato contro il sindaco e forse
neanche se ne è resa conto. Ma ci chiediamo con chi avremmo dovuto
confrontarci; con il sindaco che voleva sospendere tutto, oppure con l’ex sindaco
Aufiero Antonio che sosteneva il contrario?

Sono riusciti a farsi opposizione da soli, e ancor più
stupefacente, è che ad applaudire entrambi, senza proferir parola, vi era
l’intera maggioranza! Una soap opera!

Uno spettacolo squallido, per strumentalizzare ciò che in campagna
elettorale è stato il loro cavallo di battaglia.

I progetti li hanno approvati loro in giunta, si assumano quindi
le loro responsabilità e non trovino scuse cercando di addossarle ad altri.