Sinistra Italiana non sosterrà Draghi, opposizione a sinistra al nuovo governo

0
1129

Al termine di una riunione di oltre sette ore l’assemblea nazionale di Sinistra Italiana, con 122 voti favorevoli, 16 contrari e 4 astenuti, approva la proposta del segretario nazionale Nicola Fratoianni di esprimere un voto contrario alla fiducia al Governo Draghi. Il gruppo Liberi e Uguali dunque si spacca in Parlamento, dove presiede anche il Ministero della Salute con Speranza.

Questo il commento di Fratoianni su Facebook: “Sinistra Italiana vota No. È ufficiale. L’assemblea nazionale ha deciso di votare contro la fiducia al governo Draghi, con l’87% di voti favorevoli. E nel contempo, propone di lavorare sin da subito per irrobustire l’alleanza con PD, M5S, le forze della Sinistra, dell’ambientalismo e del civismo, a partire già dalle prossime elezioni amministrative. Ringrazio i compagni e le compagne per il dibattito appassionato, in questo passaggio stretto. E rivolgo un invito a tutti e tutte: la fase che si apre è complicata e abbiamo bisogno di tutte le vostre energie e di tutto il vostro entusiasmo. Dateci una mano”.