Sistema agroalimentare e agricoltura biologica, presentato il progetto di alternanza scuola-lavoro del liceo “De Caprariis” di Atripalda

0
508

Il sistema agroalimentare campano come materia di studio e di approfondimento nella scuola.

Nel corso dell’open day del Liceo Scientifico “Vittorio De Caprariis” di Atripalda è stato presentato il percorso finale del Pcto, un progetto di alternanza scuola-lavoro, realizzato in collaborazione con “Impresa verde Campania”, presieduta dal dottorSalvatore Loffreda e associata alla Coldiretti, che da tre anni ospita e forma gli studenti delle attuali classi VE e VF. La proposta didattica si è sviluppata in tre principali tematiche, che hanno riguardato i seguenti argomenti: Ogm e falsi miti; agricoltura biologica; dieta mediterranea e agricoltura.

Il progettoè stato promosso dalla dirigente scolastica, la professoressaMaria Bernardino, ed è coordinato da due tutor interni, le docentiMaria De Marco e Rossella Iannaccone, coadiuvate dal tutor esterno, il dottor Francesco Del Sorbo.

In questi anni gli studentihanno attivamente partecipato a lezioni teoriche e pratiche, e ad attività di promozione del territorio, oltre a visitare strutture ricettive e produttive, constage formativi e iniziative di valorizzazione della dieta mediterranea.

Parlare della nostra agricoltura – ha sottolineato la professoressa De Marco –significa parlare della nostra identità, della terra, del lavoro,di storia,di tradizioni e allo stesso tempo ragionare dei temi della salute,del benessere fisico e della prevenzione. Gli allievi sono stati informati e formati sulle caratteristiche dei vari prodotti e hanno avuto modo di fare esperienze dirette sui sistemi di lavorazione e produzione.Hanno partecipato a diverse tipologie di iniziative e alla realizzazione di manifestazioni –ha concluso la docente – che hanno valorizzato i vantaggi della dieta mediterranea”.