Solidarietà dell’associazione Amici della polizia alle forze dell’ordine

0
289
“Va senza dire che le forze dell’ordine sono il nostro presidio di sicurezza, per questo, riteniamo necessario intervenire per proteggerle. Oggi esprimiamo solidarietà ad Agenti di Polizia e appartenenti all’Arma dei Carabinieri e a loro va, incondizionato, il nostro sostegno”.      Cos’ Massimo Picone, presidente provinciale dell’associazione Amici della polizia.
“Un sostegno di cui necessitano per garantire a tutti noi la sicurezza e la legalità, come ogni giorno fanno con la giusta dedizione. Da parte nostra un Grazie a tutti loro per questo.
Crediamo che le istituzioni hanno compito e dovere di sostenere con convinzione gli agenti impiegati nella pubblica sicurezza. Vanno senza dubbio respinti con ogni mezzo i gravi tentativi di delegittimazione messi in atto nei giorni scorsi.
Abbattere quello che è un clima d’odio che si è creato è uno degli obiettivi da raggiungere.
Ci auguriamo che la politica unita esprima solidarietà alle forze dell’ordine e condanni senza tentennamenti le violenze fisiche messe in atto con regolarità da centri sociali e antagonisti”.