Solo pari per l’Avellino contro il Bari. Braglia: “Il rigore non c’era”

0
694

Finisce 1-1, con due gol entrambi contestati, l’atteso posticipo Avellino-Bari davanti agli oltre cinquemila del Partenio-Lombardi. Bari avanti nel primo tempo su rigore trasformato alla mezz’ora da Antenucci (al sesto gol nelle ultime sei partite), dopo l’intervento ritenuto irregolare di Forte su Mallamo. “Da quello che mi ha detto il mio portiere, non l’ha nemmeno toccato” ha dichiarato Piero Braglia a caldo ai microfoni di Rai Sport. Altrettanto dubbio il pari dell’Avellino, nel finale: su sviluppo di calcio d’angolo il pallone arriva nell’area piccola a Kanoute che sembra un passo più avanti rispetto all’ultimo difensore.