Solofra, il ragazzo ferito dal petardo perde un occhio e tre dita

0
1224

Il 16enne di Solofra rimasto gravemente ferito dall’esplosione di un potente petardo la notte di Capodanno ha perso un occhio e tre dita della mano sinistra. Il giovane era stato trasferito al “Pellegrini” di Napoli.

Il grave incidente è avvenuto sul balcone della sua abitazione, sul caso stanno indagando i carabinieri per capire le dinamiche dell’incidente.