Solofra, trovato in possesso di hashish si rifiuta di sottoporsi all’esame tossicologico

0
511

I Carabinieri della Stazione di Solofra hanno deferito alla competente
Autorità Giudiziaria un automobilista per essersi rifiutato di sottoporsi
all’accertamento dello stato di alterazione psicofisica per uso di sostanze
stupefacenti.

Il 35enne era alla guida di un’utilitaria quando i Carabinieri gli hanno
intimato l’“ALT” per un controllo; nonostante l’evidente sintomatologia, lo
stesso rifiutava l’invito a sottoporsi al test tossicologico.

All’esito dell’immediata perquisizione i militari operanti hanno rinvenuto
vari grammi di sostanza stupefacente di tipo hashish, occultati nella fodera
del giubbino che indossava.

A carico del 35enne è scattata pertanto la denuncia in stato di libertà alla
Procura della Repubblica di Avellino, il ritiro della patente di guida e la
segnalazione alla Prefettura ai sensi dell’art. 75 del D.P.R. 309/90.

La droga rinvenuta è stata sottoposta a sequestro.