Sorpreso con cocaina ed eroina, trentenne nei guai

0
485

La lotta allo spaccio di stupefacenti in Irpinia condotta dai Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino sta permettendo di assicurare vari spacciatori alla Giustizia e, nel contempo, sequestrare consistenti quantitativi di stupefacenti.

In tale contesto, un’altra attività è stata condotta dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Montella, che hanno denunciato in stato di libertà un trentenne del posto, ritenuto responsabile di detenzione di sostanze stupefacenti.

La pattuglia era impegnata a Montella in un servizio di controllo alla circolazione stradale quando ha intimato l’“Alt” al conducente di un’autovettura.

L’anomalo atteggiamento dell’automobilista (già noto alle Forze dell’Ordine per delitti in materia di stupefacenti) ha indotto i militari ad approfondire le verifiche e, all’esito dell’immediata perquisizione personale e veicolare, è stata rinvenuta una modica quantità di cocaina e eroina, detenuta per uso non esclusivamente personale.

La droga (per un peso complessivo di circa 3 grammi) è stata sottoposta a sequestro e il trentenne deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per il reato di cui all’articolo 73 del D.P.R. 309/90.