Sparatoria a Viale Italia, 8 anni a Ciro Casanova

0
461

Emessa una nuova condanna relativamente alla sparatoria di Viale Italia avvenuta nella notte fra il 6 e il 7 luglio scorso. Vittorio Casanova, il 18enne accusato di essere parte attiva nell’episodio che ha visto il ferimento di tre persone al centro di Avellino durante i festeggiamenti della vittoria dell’Italia agli Europei, è stato condannato a 8 anni di reclusione.

L’uomo è accusato di aver sparato insieme al padre contro Gianluca e Ettore Ferrara, padre e figlio, e Ivan Santamaria.