“Spingere sulla campagna vaccinale, anche respingendo ogni manifestazione provocatoria”

0
437
“Nel novembre 2020 eravamo in una condizione critica, mentre le terapie intensive erano in affanno e le regioni entravano in zona arancione e rossa. Oggi invece, grazie ai vaccini ed al rigore di cui siamo stati capaci, tutto è aperto e l’epidemia in Italia è sotto controllo, mentre altri Paesi devono affrontare nuove difficoltà.
La curva dei contagi è però in lieve risalita, dobbiamo quindi spingere ancora sulla campagna vaccinale. Manteniamo le misure di prevenzione in atto e incentiviamo i cittadini a vaccinarsi, piuttosto che far ricorso ai tamponi. Un obiettivo a portata di mano con la collaborazione di tutti, respingendo ogni manifestazione che sia palesemente provocatoria”.
È quanto afferma il Sottosegretario all’Interno Carlo Sibilia, commentando i recenti dati sulla diffusione del Covid19