Sud, Caldoro: “Tradisce chi guida la regione Campania non Fitto”

Il deputato Schiano: Dal governatore De Luca insulti contro il Governo per coprire le sue gravissime inadempienze.

0
589

“A tradire il Sud è la classe dirigente che guida la più grande Regione del mezzogiorno relegandola all’ultimo posto in Italia su sanità, lavoro, trasporti e qualità della vita”. Così Stefano Caldoro, capo della opposizione di centrodestra in Consiglio regionale della Campania, in un tweet che tagga Vincenzo De Luca ed il Ministro Fitto. Per difendere l’esponente del Governo Caldoro aggiunge: “Tradisce il Sud chi spreca o non utilizza le risorse europee. Il resto sono balle”.

E contro il Governatore arriva il duro attacco di Michele Schiano, deputato e commissario provinciale di Fratelli d’Italia a Napoli. “Il presidente della Regione Campania si lascia andare a volgarità e insulti contro il governo per coprire le sue gravissime inadempienze. Tra fondo Po Fesr, Po Fse, Poc Campania e Psc Campania, per il 2014-2020 la Regione Campania ha avuto a disposizione più di 9 miliardi di euro di fondi europei, ma ne ha spesi 3,8, pari al 42%, considerando anche i 732 milioni di euro per l’emergenza covid”.
“L’articolo 56 del Dl 50/2022 approvato dal precedente governo – prosegue Schiano – prevede che fino a quando non saranno individuati gli interventi da finanziare a valere del Fsc 2014-2020 che non hanno maturato obbligazioni giuridicamente vincolanti entro dicembre 2022 (avvio lavori) non può essere assegnato il nuovo Fsc 2021-2027. Il governo ha 90 giorni per individuarli e sta definendo l’istruttoria. Non è il governo, quindi, che toglie fondi alla Campania, ma la Regione Campania che per inefficienza non è capace di spenderli, con il risultato di penalizzare i cittadini. A De Luca restano ormai solo i tristi teatrini settimanali delle dirette social, con i quali cerca maldestramente di nascondere la sua incapacità amministrativa”, conclude Schiano.