Summonte celebra la Giornata dell’albero, dal sindaco appello alla reponsabilità collettiva

0
309

Summonte, – Il Sindaco di Summonte, Ivo Capone, ha condiviso un toccante messaggio in occasione della Giornata Mondiale dell’Albero, celebrata lo scorso 21 novembre. Il post, pubblicato sul suo profilo Facebook, riflette sull’importanza di una giornata di allegria e partecipazione attiva, evidenziando il significativo contributo dei cittadini più giovani alla crescita di una comunità sana.

Nel suo post, il Sindaco Capone ha citato sagge parole di Lao Tze: “Fa più rumore un albero che cade di una foresta che cresce”. Ha sottolineato come, in occasione della Giornata dell’Albero, abbia potuto personalmente vivere e ascoltare l’entusiasmo contagioso dei bambini della scuola dell’infanzia di Summonte e degli alunni dell’Istituto delle Suore Benedettine di Mercogliano. Questi giovani, sollecitati dall’iniziativa congiunta del Comune di Summonte e di EkoClub, hanno contribuito con gioia e impegno a far crescere la foresta delle coscienze della comunità.

Capone ha evidenziato che piantare un albero non è solo un gesto iconico, ma rappresenta un impegno concreto che gli adulti assumono nei confronti delle generazioni future. Ha sottolineato l’importanza di restituire il mondo ai nostri figli e nipoti, un patrimonio preso in prestito dai nostri genitori, e di custodirlo con cura e amore.

Un sentito ringraziamento è stato rivolto al parroco di Summonte, don Pietro Codori, il cui affettuoso supporto ha aggiunto la giusta sacralità alla piantumazione degli alberi, rafforzando il legame tra la comunità e la dimensione spirituale della natura.

Il Sindaco Capone ha concluso il suo messaggio con un appello alla responsabilità collettiva, auspicando che l’entusiasmo e l’impegno manifestati durante la Giornata dell’Albero possano continuare a ispirare iniziative volte alla crescita e alla sostenibilità della comunità di Summonte.