Tagli alle scuole, il M5S: subito un Consiglio regionale straordinario

0
418

“Questo governo ancora una volta smentisce sé stesso. La nostra regione, come evidenziato dal Ministero e nonostante le dichiarazioni di Valditara, subirà un taglio del numero di scuole. Il Piano produrrà un impatto negativo compromettendo fortemente i livelli di istruzione. Per questa ragione chiedo che la vicenda sia al centro di una seduta straordinaria monotematica del Consiglio regionale, perché si formuli una proposta con il coinvolgimento di tutte forze politiche rappresentate in aula e del presidente della Regione Campania. Si tratterebbe di un’importante opportunità per confrontarsi su un tema fondamentale, che consentirebbe di fornire una risposta forte e decisa al governo”. Dichiara il presidente della IV Commissione speciale Industria 4.0 e consigliere regionale M5S Gennaro Saiello.

“Bisogna individuare soluzioni efficaci per mitigare gli effetti negativi di questa decisione e per garantire un sistema scolastico equo ed efficiente. È necessario coinvolgere tutto il Consiglio regionale – conclude Saiello – perché solo unendo le nostre forze possiamo salvare le comunità scolastiche e il futuro della nostra regione”.