Taglia abusivamente piante di faggio con una motosega, denunciato 50enne

0
554

Incessante, da parte del Gruppo Carabinieri Forestale di Avellino è la lotta ai tagli abusivi e furtivi.

Il Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale ha denunciato un 50enne di Volturara Irpina che con l’utilizzo di una motosega, ha tagliato, abusivamente con l’intento di impossessarsene, delle piante di faggio.

In particolare, il soggetto, in un’area ricadente nel Parco Regionale dei Monti Picentini, ha danneggiato, determinando il deterioramento dell’habitat protetto, una superfice di circa 300 metri quadrati di bosco mediante l’abbattimento di una decina di faggi, con l’utilizzo di una motosega che, i militari, prontamente intervenuti, hanno posto sotto sequestro penale.

Alla luce della flagranza di reato, l’uomo è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per danneggiamento e deterioramento di habitat in sito protetto.